Il grande albero

By Susanna Tamaro

Un apologo di Natale sull'amore, sul coraggio, sulla speranza in grado di conquistare il cuore di tutti i lettori. Un racconto solo apparentemente consistent with ragazzi che ha los angeles forza e l. a. suggestione del Piccolo principe. los angeles storia di un abete e della sua lunga vita, dei suoi incontri con personaggi illustri come l'imperatore d'Austria e l. a. principessa Sissi, dei suoi viaggi, quando, tagliato, dovrà lasciare l. a. radura in cui è nato in keeping with diventare l'albero di Natale di piazza San Pietro a Roma. Infine della sua amicizia con lo scoiattolo Crik che lo aiuterà a tornare a casa. Una fiaba moderna, una storia di coraggio, di amore e amicizia in cui los angeles vita vince su tutto.

Show description

Quick preview of Il grande albero PDF

Best Literature books

Guest of a Sinner: A Novel

The witty 6th novel by way of the writer of well mannered intercourse follows a gaggle of latest Yorkers who, at the verge of center age, are suffering with the plain vacancy in their lives. by means of the writer of type of wealthy. nationwide ad/promo.

I Wish Someone Were Waiting for Me Somewhere

I want somebody have been awaiting Me someplace explores how a lifestyles might be replaced irrevocably in precisely one fateful second. A pregnant mother's plans for the long run resolve on the medical institution; a traveling salesman learns the results of an almost-missed go out at the highway within the newspaper the subsequent morning; whereas an ideal date is spoilt via a unmarried act of thoughtlessness.

Armadale (Penguin Classics)

Whilst the aged Allan Armadale makes a bad confession on his death-bed, he has little inspiration of the repercussions to come back, for the key he unearths includes the mysterious Lydia Gwilt: flame-haired temptress, bigamist, laudanum addict and husband-poisoner. Her malicious intrigues gas the plot of this gripping melodrama: a story of burdened identities, inherited curses, romantic rivalries, espionage, money—and homicide.

The Betrothed: I Promessi Sposi (Penguin Classics)

Set in Lombardy in the course of the Spanish career of the overdue 1620s, The Betrothed tells the tale of 2 younger enthusiasts, Renzo and Lucia, avoided from marrying via the petty tyrant Don Rodrigo, who wishes Lucia for himself. pressured to escape, they're then cruelly separated, and needs to face many risks together with plague, famine and imprisonment, and confront numerous unusual characters - the mysterious Nun of Monza, the fiery Father Cristoforo and the sinister 'Unnamed' - of their fight to be reunited.

Extra info for Il grande albero

Show sample text content

Alla advantageous giunse l’estate con los angeles sua quiete appagata e il sottobosco si riempì di mirtilli. Gli uccelli avevano lasciato i nidi according to andare incontro all’avventura della vita, e los angeles stessa cosa, sulle loro zampe traballanti, avevano fatto i cuccioli della terra. period arrivato il pace del silenzio e del riposo. Poi, un mattino, sulle cime più alte comparve l. a. neve. Copriva le rocce, i canaloni e l. a. vegetazione scura e bassa dei pini mughi. L’odore dell’aria period cambiato, le rondini della fattoria vicina cominciarono a raccogliersi in volo according to raggiungere i paesi più caldi e sul soffice manto di aghi del bosco iniziarono a spuntare funghi di ogni forma e colore.

Rumoreggiarono i larici. �No, è una semplice constatazione» osservò il più autorevole degli abeti. �Avete gli aghi come noi, ma in autunno li perdete come quelle tisiche delle betulle. Dunque, non siete né di qua né di là, né carne né pesce. Non è colpa vostra naturalmente ma di Chi, immaginandovi, ha mischiato le carte». �Chiamarci tisiche è discriminatorio» sibilarono inviperite le betulle. �Siete così grossolani da non capire che l. a. nostra non è malattia, bensì eleganza. Siamo eleganti, nobili, flessuose».

Chiesero i larici ancora assopiti, con voce stridula. Quando videro cosa stava accadendo, ammutolirono di colpo. Nessuno mai, nella storia del bosco e di tutti gli alberi del mondo, period riuscito a tornare indietro dalla falegnameria. Tutto quel rumore svegliò le latifoglie. �Cos’è questo fracasso? Che succede? » �È tornato il grande albero». �Che scherzo di cattivo gusto. È impossibile». �Per lui niente è impossibile» ribatterono fieri gli abeti delle major dossier. In un paio d’ore, con corde e puntelli, fu sistemato nuovamente sulla base del tronco.

Quasi nessuno più raccoglieva mirtilli né pigne o rametti in line with fare il fuoco. Passavano spesso invece degli esseri umani di corsa. Nessuno li inseguiva, eppure correvano lo stesso, ogni tanto si fermavano e guardavano l’orologio oppure parlavano in una piccola scatola nera che tenevano sempre con sé. Non si fermavano mai, non si stupivano mai, l. a. loro testa period piena di rumore, e quel rumore li rendeva ciechi e sordi a tutto quello che li circondava. Il grande abete cominciava a sentirsi vecchio, period da tre secoli che vegliava su quella radura.

Ha paura che qualcuno guardi noi, invece di lui». �Ah, andare alla falegnameria non gli è servito a niente. È tornato arrogante e orgoglioso come sempre». �Vuole primeggiare e non si chiede se ha i numeri according to farlo. Non basta essere alti, ci vuole anche cervello». �Anzi, di solito i giganti sono piuttosto tonti». �Volete sapere una cosa? » intervenne una betulla acida. �Adesso che c’è lui, non riesco più a parlare con mia cugina dall’altro lato della radura». �E pensare che, in sogno, l’avevo visto trasformato in una tonnellata di stuzzicadenti» confessò un larice.

Download PDF sample

Rated 4.18 of 5 – based on 26 votes